Rosalia Porcaro

Rosalia Porcaro " Veronica in the borze " Le sue prime esperienze teatrali risalgono al 1983, quando con un gruppo di amici comincia a bazzicare con molta discrezione le tavole del palcoscenico. L'anno dopo s'iscrive ad una scuola di recitazione diretta da Antonio Casagrande. Nel 1985 sostituisce un'attrice professionista in uno spettacolo di Eduardo Scarpetta al Teatro Bellini di Napoli, concludendo l'esperienza con tre mesi di repliche in giro per l'Italia. Da qui comincia la sua attività di attrice nelle compagnie teatrali napoletane, intervallate da periodi di misterioso riposo depressivo, durante i quali s'interroga sul significato della sua esistenza. Alternando momenti di riflessione prende parte a diversi spettacoli, recitando tra l'altro in testi di Laforgue, Basile, Scarpetta, Pirandello, Feydau. Nel 1997 partecipa ad una serata di giovani cabarettisti emergenti al Maschio Angioino di Napoli; lo spettacolo presentato da Francesco Paolantoni è l'occasione per farsi notare in una veste per lei inedita: autrice ed attrice comica, presentando Veronica, operaia in una fabbrica di borse. In questo personaggio si concentrano le espressioni e i modi di dire di un certo mondo napoletano, da lei a lungo osservato ed assorbito durante la sua vita trascorsa in un piccolo centro vicino Napoli. Il pubblico napoletano attraverso Telegaribaldi, una trasmissione televisiva diffusa da Teleoggi, un'emittente locale napoletana, attribuisce a questo personaggio un consenso inaspettato. Sulla scia di Veronica nascono poi la Suocera di Veronica e le amiche, Natascia e Creolina. Un invito nella trasmissione Pinocchio di Gad Lerner, nelle vesti di Veronica, in una puntata dedicata al lavoro sommerso, è la sua prima apparizione nazionale. La prima vera occasione per uscire dall'ambito napoletano verificando i personaggi su una ribalta nazionale è Convenscion la trasmissione ideata da Gregorio Paolini, che vuole conoscerla dopo aver visto una videocassetta con tutti i suoi personaggi. L'esperienza di quest'ultimo varietà si rinnova nella stagione 2000-2001 con la partecipazione a Convenscion 2001 Nel 2001 è ospite del varietà L'ottavo nano e di Superconvenscion, RaiDue. Attualmente presente nel cast di Zelig OFF con il personaggio Assundham, donna afgana del Sud che parla della sua vità con il velo.

Richiesta informazioni su Rosalia Porcaro

Sei interessato a scritturare Rosalia Porcaro per una serata o un evento? Vuoi ricevere informazioni sulla disponibilità di date?

Contattaci, saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande.

Informativa della legge sulla privacy

  Accetto le condizioni sopra riportate



Newsletter

  Acconsento alla iscrizione alla newsletter di Ridens gestita con piattaforma fornita da MailUp SPA